Chi ci sceglie vede la differenza


BLU CUT contro gli effetti negativi della “luce blu”
Come riportato dalla Fondazione Veronesi nel numero 20 de “I quaderni della salute di Fondazione Veronesi” alla pagina 20:
“Si definisce “luce blu” la radiazione luminosa compresa tra i 380 e i 500 nanometri : a queste lunghezze d’onda e in determinate condizioni di esposizione, l’occhio può essere soggetto a danni retinici di natura termica o fotochimica.”

L’ampia gamma di dispositivi elettronici oggi in uso come smartphone, televisioni e computer ha aumentato drasticamente la nostra esposizione alla “luce blu”. Un’altra fonte di “luce blu” sono le lampade a LED che vanno via via diffondendosi.
Il grafico sottostante mostra i valori di una luce a LED evidenziando un picco alto nella “luce blu” come illustrato in uno studio dell'Universita La Sapienza pubblicato sul sito di ENEA.





BERNABEI - IL I OTTICO DEL CORSO S.r.l. - Via del Corso, 4 - Tel 06/3610190 - P.IVA 06298841005